Società Energetica di

Cerca nel sito

COMUNICAZIONI

17/04/2019
Aggiornamento sulla gara consortile del Gas naturale
17/04/2019
Ieri si è riunita l'Assemblea dei Soci – Marco Dalla Rosa è il nuovo Presidente del CdA
02/04/2019
Energia 2019 - Sono disponibili i certificati "verdi" per le aziende che ne hanno fatto richiesta
leggi tutto
Relativamente al contratto consortile dell’Energia attivo con Axpo Italia SpA, segnaliamo alle aziende che hanno esercitato la relativa opzione a pagamento che, nella sezione del sito SERVIZI / Energia elettrica / Contratti Fornitura, sono disponibili e stampabili i file dei certificati "ZERO EMISSION ELECTRICITY" attestanti l’acquisto di energia qualificata "verde" di ciascun POD attivo in tutti i 12 mesi dell'anno 2019.

Segnaliamo che hanno formalizzato l'interesse 17 aziende con 30 POD per un consumo complessivo di circa 70 GWh/anno
 
Suggeriamo la preventiva consultazione del relativo disciplinare d'uso, mediante il banner "ENERGIA VERDE" presente in homepage, per garantire il corretto utilizzo.

Nel rimanere a disposizione per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti, anche mediante lo Sportello Energia, porgiamo cordiali saluti

Marco Mainini
29/03/2019
Proposte di "Demande Response" - E' in corso l'attività di valutazione da parte del Consorzio
leggi tutto
Nell’informare le consorziate che potrebbero essere avvicinate da soggetti vari, più o meno qualificati, per proporre soluzioni di “Demande Response”, ricordiamo che il CdA del SAN GIULIO sta già da tempo operando con l’obiettivo di permettere alle aziende la possibilità di partecipazione a tali servizi innovativi, primo tra tutti il c.d. “Progetto Pilota U.V.A.M.”.
 
A tal fine sono in fase di approfondimento delle proposte avanzate da società aggregatrici per poter fornire alle consorziate interessate la miglior offerta sia a livello di sicurezza sia di remunerazione.
 
Sottolineiamo comunque l’aspetto che l’attuale fornitore consortile Axpo Italia SpA, titolare del servizio di dispacciamento per ciascuna azienda attiva nella somministrazione, deve comunque rilasciare una specifica liberatoria per autorizzare la partecipazione a progetti di “Demand Response” con un aggregatore diverso da quest’ultimo.
 
Nel rimanere a disposizione per eventuali informazioni aggiuntive e garantendo non appena prossime informazioni operative sul tema, porgiamo cordiali saluti
 
Marco Mainini
28/03/2019
D.Lgs. 102/2014: nuovo obbligo diagnosi energetica entro il 5 dicembre - Seminario il 16 aprile p.v.
leggi tutto
Al fine di ottemperare al Decreto Legislativo 102/2014, ricordiamo ai soggetti obbligati la richiesta della redazione di un nuovo report, sui dati relativi all’anno 2018, inerente i consumi energetici aziendali. La diagnosi energetica ha validità di 4 anni, la nuova scadenza è quindi indicata per la realizzazione al 5 dicembre mentre l’invio dei risultati ad ENEA dovrà avvenire entro il 22 dicembre 2019.
 
Tale Decreto si rivolge a quasi 7000 aziende italiane suddivise tra aziende a forte consumo di energia comprese nella lista della CSEA e grandi imprese. Queste ultime sono individuate sulla base di requisiti specifici che tengono conto del numero di soggetti impiegati e di un duplice criterio finanziario, rappresentato dal fatturato annuo e dal totale dell’attivo patrimoniale.
 
I soggetti obbligati presentano le seguenti caratteristiche:
 

  • GRANDE AZIENDA: impresa che occupa più di 250 persone e presenta un fatturato superiore a 50 milioni di euro o realizza un totale di bilancio annuo superiore a 43 milioni di Euro;
  • AZIENDA ENERGIVORA: dal 1° gennaio 2018 è considerata tale nel momento in cui consumi annuali di energia elettrica siano superiori o uguali a 1 GWh e il rapporto tra costo dell’energia utilizzata e fatturato sia uguale o superiore al 3%.
 
Le aziende, energivore o di grandi dimensioni, che adottano sistemi di gestione conformi EMAS e alle norme ISO 50001 o ISO 14001 sono esonerate dall'obbligo della diagnosi (solo se in tale ambito viene incluso un audit energetico conforme al D.Lgs. 102/2014), tuttavia sono comunque tenute a comunicare all’ENEA l’esito della diagnosi energetica condotta in tale ambito. Si evidenzia inoltre che, dal luglio 2016, le diagnosi energetiche devono essere eseguite solo da società di servizi energetici certificate UNI CEI 11352, esperti in gestione dell'energia o auditor energetici certificati UNI CEI 11339.
 
In considerazione dell’imminente adempimento a carico di molte aziende anche del territorio, al fine di poter approfondire l’argomento direttamente con ENEA – Agenzia Nazionale dell’Efficienza Energetica – incaricata di curare tutti gli aspetti operativi e di controllo, la SAN GIULIO S.C.r.l. - Società Consortile collegata alla Confindustria Novara Vercelli Valsesia - che già cura gli approvvigionamenti energetici di oltre 130 aziende associate - in occasione dell’Assemblea annuale dei Soci ha ritenuto opportuno organizzare anche il Seminario tecnico:
 
“Diagnosi Energetiche per Energivore e Grandi Aziende:
obblighi, metodologie e criticità”

 
che si svolgerà – come da l’agenda indicata nella locandina allegata - il prossimo martedì 16 aprile presso la Sede Cnvv di Novara – Corso Felice Cavallotti, 25 – con inizio alle ore 17,30. Tra i relatori figurano anche i partner tecnici del Consorzio, Energy Saving SpA e Energy Team SpA, oltre che i rappresentanti degli attuali fornitori consortili di Energia elettrica e di Gas naturale. Sarà riservato il dovuto spazio anche alle eventuali domande dei presenti.
 
La partecipazione è da formalizzare mediante la specifica funzionalità di registrazione disponibile nella sezione "appuntamenti" del sito, entro il 12 aprile p.v.
 
Auspicando la massima adesione delle Consorziate a questo ulteriore momento di approfondimento e confronto, porgiamo i più cordiali saluti
 
Marco Mainini

 

Locandina Seminario Diagnosi 2019

21/03/2019
Assemblea Soci 2019 - Si svolgerà il prossimo Martedì 16 aprile alle ore 16 presso la CNVV di Novara
19/03/2019
Energia - Nuovo fixing aggiuntivo con definizione completa tariffe relative al II° trimestre 2019
13/03/2019
Contratto Gas - Fixing aggiuntivo sul II° trimestre 2019
08/03/2019
Avviata la Gara consortile del Gas naturale per il nuovo contratto che avrà decorrenza dal 1° Luglio
08/03/2019
Energia 2019 – Segnalazioni utili per le aziende integrate nella fornitura consortile
07/03/2019
Efficienza energetica: Rendicontazione dei risparmi ottenuti nel 2018
22/02/2019
Energia 2019 - Lettera di Axpo Italia SpA di interesse delle Consorziate in fornitura
21/02/2019
Energia 2019 - Rilevati degli errori nelle fatture relative al consumo di gennaio
20/02/2019
Nomina nuovo Consiglio di Amministrazione e Collegio Sindacale - raccolta candidature entro 15 marzo
19/02/2019
IMPORTANTE - Entro 1° marzo richiesto aggiornamento consumi previsionali Gas per gestione nuova gara
11/02/2019
Aziende Energivore - Riapertura Portale dal 18 Marzo al 16 Aprile 2019
06/02/2019
Contratto Gas - Fixing aggiuntivo sul II° trimestre 2019
06/02/2019
Disponibile l’Accordo quadro con Energy Saving e Energy Team per Monitoraggio e Diagnosi Energetiche
25/01/2019
Comunicazione urgente del codice SDI ai fornitori consortili per la fatturazione elettronica
22/01/2019
Energia - Definite altre operazioni aggiuntive di fixing
02/01/2019
Energia 2019/2021 - Modulistica contrattuale da compilare a cura delle Aziende in fornitura
02/01/2019
Gestione forniture Gas – Aggiornamento procure di incarico al Consorzio